I laureati non trovano lavoro

I laureati non trovano lavoro

Ecco il perchè

Oggi molti affermano che per un laureato sia difficile trovare lavoro. Tu che ne pensi?
Bene, se l'unico modo che hai di informarti è la TV molto probabilmente concordi con questa fesseria.

Ogni giorno qualche "opinionista" afferma che in Italia ci sono troppi laureati e per loro non c'è lavoro. E' bene che tu lo sappia: l'Italia è il paese con MENO LAUREATI DEL MONDO.

In Italia non ci sono troppi laureati, al contrario, ce ne sono troppo pochi.

Guarda qui

Vuoi sapere un'altra cosa? Oltre il 70% dei laureati (laurea specialistica) trova lavoro entro un anno dalla laurea e guadagnano 943,00€ (valore medio). Guarda qui.

Quindi la verità dov'è? La verità è sia peggio che meglio di quello che ti dicono in TV.
La verità è che la crisi è globale, ma la soluzione è nelle tue mani.
Gli Italiani non trovano lavoro per i seguenti motivi:

1. FUORI CORSO
Nell'ultimo anno solare, i laureati sono stati 290 mila circa, tra questi c'erano circa 160 mila studenti fuori corso (quasi il 60%!). Per un'azienda uno studente neolaureato fuoricorso vale poco o nulla perchè dimostra incapacità nella sual unica attività.

2. LINGUE STRANIERE
Gli Italiani non conoscono le lingue, questo è risaputo. Quando un Italiano va all'estero e non viene capito, alza la voce! Non lo sfora il dubbio che la sua lingua non sia una lingua universale.

2. SAPER FARE
Una volta laureati gli italiani non sanno fare nulla. Sanno poco e sanno fare meno.

Chi vorrebbe una persona del genere nella sua azienda?
La soluzione?
Laurearsi in corso e con un voto alto, imparare ALMENO una lingua straniera ed inizare a FARE qualcosa il prima possibile, magari PRIMA di laurearsi.

Agisci e vivi felice!