La friendzone

La friendzone

Parte 2

Nello scorso articolo (qui il link) ho illustrato le 5 regole per scoprire se sei nella friendzone.
Ora ti spiegherò come fare ad uscirne. Innazitutto è importante sapere che nella friendzone ci capitano prevalentemente gli uomini e i motivi sono molteplici ma il principale è questo: nella seduzione la parte attiva ce l'ha l'uomo. Se non passa da conoscente a compagno,  in automatico è nella friendzone. Quindi,  in realtà, non è la donna a friendzonare l'uomo, ma è uomo a friendzonare se stesso. Poi ci sono motivi meno carini da elencare, come ad esempio che le donne sono abbastanza cattive da sfruttare una persona che sanno essere innamorata di loro fingendo di non saperlo,  ma questo eviterò di dirlo. Perdonate la sincerità.

Come uscire dalla friendzone.

Innanzitutto fà il test per capire se ci sei. In secondo luogo fà il test alla donna per capire se lei è consapevole di averti collocato nella friendzone.
Si perché ci sono due livelli di friendzone. Quello base,  dove la donna ancora non ti prende in giro con le sue amiche defiendoti "dolce" e "carino" mentre le amiche ti definiscono "poverino". Poi c'è il livello PRO. Noi parliamo di questo secondo e sublime livello.

Sottoponi la donna ad un paio di test:

1. test della prossemica. Avvicinati a lei,  fissandola negli occhi e parlando con un tono di voce più basso (cerca di non sembrare un maniaco) e nota il suo comportamento. Se si sposta o,  peggio,  finge uno svenimento,  sei stato friendzonato.
2. quando ti chiede di accompagnarla alla festa X o per delle commissioni,  tu proponi la festa Y o un altro impegno. Se rifiuta vuol dire che tiene più alla festa o alle scarpe che a te: sei stato friendzonato.

A questo punto ricorda una regola fondamentale nel rapporto uomo-donna: mai dichiarare le proprie intenzioni. La donna proverà a coglierti in fallo,  a farti contraddire,  a coglierti con le mani nel sacco,  ti ingolosirà con allusioni e doppi sensi,  farà cose che la tua semplice mente da uomo monocellulare non è neppure in grado di comprendere quando ci è davanti,  figuriamoci immaginare. Tu nulla. Stoico. Le intenzioni non si dichiarano. Mai. Ripeti: le intenzioni non si dichiarano. E i sentimenti? Peggio!!!

Memorizza una cosa e che ti serva per la vita. Memorizzala questo ti salverà: se sveli ad una donna che lei ti piace prima di averla baciata (ovviamente per baciata intendo averci fatto sesso), l'hai persa. E le dichiarazioni? Quelle lasciale ai film spagnoli di quart'ordine.

Esiste una sola dichiarazione d'amore: il bacio. Dopo puoi diventare romantico e smielato, prima no. Non fare il contrario,  beota!, E soprattutto togliti quello sguardo da pesce lesso quando la guardi. Piuttosto smetti di guardarla. C'è una cosa che fa morire le donne: il dubbio.

Intanto esercitati su questo. Poi vedremo il resto.