La laurea senza il camice

La laurea senza il camice

La professionalità

Ieri sono andato in farmacia per un mal di gola. Quello che mi ha colpito è stata la professionalità della farmacista. Mi è sembrata davvero competente. Ma come ho fatto a capirlo? Io NON SONO un farmacista e lei avrebbe potuto dirmi qualsiasi cosa ed io l'avrei presa per buona. Ebbene, la professionalità non corrisponde alla competenza, è qualcosa in più. La professionalità è la parte visibile della competenza, è la punta dell'iceberg.

La competenza è ciò che so e so fare. La professionalità è il mostrare, rendere evidente che so. Perchè è così importante? Lo è perchè i nostri clienti devono fidarsi di noi per poter decidere di affidarsi a noi.

Insomma la competenza è saper cucinare bene, la professionalità è apparecchiare bene la tavola ed avere un bel ristorante. Paradossalmente noi non scegliamo il ristorante dalla competenza del cuoco (che non possiamo conoscere finchè non mangiamo qualcosa) ma da come il locale è arredato. Competenza è la laurea e gli anni di studio e di specializzazione, professionalità è il "camice bianco". Serve più al paziente che al medico.

Quindi la professionalità è il marketing di noi stessi. E tu sei solo competente o anche professionale?