La telefonata di Tim

La telefonata di Tim

L'importanza di saper comunicare

Tim: "Buongiorno, la chiamo da Tim"
Io: "Tim??"
Tim: "Si. Tim le da la possibiltà di tornare con noi..."
Io: "Non sono mai stato con voi. Salve."

Queste le poche battute causate dall’incapacità di chi redige gli script per Tim. Intanto (per i non addetti ai lavori) cos’è uno script? Lo script è il foglio (ora sono file su monitor) che la/il telefonista legge al “malcapitato” all’altro capo del telefono.

Qual è l’errore della telefonata che ho descritto? Innanzitutto bisogna capire che la telefonata di una azienda telefonica è di per sè fastidiosa, in quanto tutti sappiamo che vogliono venderci qualcosa che, tendenzialmente, non vogliamo. Partendo da questo presupposto, l’arroganza della frase “Tim le da la possibilità.....” ed il prosieguo falso “....di tornare con noi” (sono stato con Tim per un anno nel lontano ’99...chiamarlo tornare è una presa in giro bella e buona!) non fa che indispettire il cliente.

Il buon vecchio Cialdini direbbe una cosa soltato: fai un regalo. 
“Tim le offre X€ in omaggio se decide di passare alla nostra tariffa più conveniente” sarebbe molto più efficace, oltre che rispettoso nei confronti del potenziale cliente appena importunato.

Impariamo a comunicare e viviamo felici! :>