Le scimmie e la banana

Le scimmie e la banana

Non siamo tanto diversi dalle scimmie

Nel 1967 il Dott. Stephenson ha condotto un esperimento con un gruppo di 10 scimmie ed una banana.

PRIMA PARTE DELL'ESPERIMENTO
Nella prima parte dell'espermento il Dott. Stephenson utilizza 5 scimmie. Pone nella loro gabbia una scala sulla quale posiziona una banana.
Immediatamente le scimmie la notano ed una di loro sale sulla scala per prendere la banana. A questo punto il Dott. Stephenson spruzza la scimmia con un potente getto d'acqua gelato e così fa anche con le scimmie rimaste a terra (allora non esistevano norme che vietassero il maltrattamento degli animali durante gli esperimenti).
La scimmia torna a terra senza la banana ed a quel punto le 5 scimmie si ritrovano senza banana ed infreddolite. Ma dopo un po' la tentazione è troppo forte e un'altra scimmia prova l'impresa. Anche per lei c'à una gavettone d'acqua gelata e lo stesso per le quattro rimaste a terra. L'esperimento va avanti finchè una scimmia prova a salire sulla scala ma le altre, per evitare di essere sprizzate, tirano via la scala e glielo impediscono.

Ormai le scimmie sono addomensticate.

SECONDA PARTE DELL'ESPERIMENTO
A questo punto nel gruppo viene eliminata una scimmia e rimpiazzata con una nuova scimmia totalmente ignara di tutto il processo di addestramento. A questo punto nel gruppo ci sono 4 scimmie che hanno subito il gavettone ed una che non lo ha mai subito. Ovviamente questa scimmia alla vista della banana prova a salire sulla scala per afferrarla, ma come potete facilmente immaginare, le altre quattro, conoscendo l'esito di quel comportamento, glielo vietano tirando via la scala e malmenandola.
La nuova scimmia è incredula, ma non può fare nulla perchè è sola contro quattro.

Ancora una volta lo sperimentatore sostituisce una scimmia "addestrata" con una non addestrata. A questo punto nel gruppo ci sono 3 scimmie che hanno subito il gavettone e due che non lo ha mai subito. La scimmia appena inserita prova a salire sulla scala per prendere la banana ma subisce lo stesso trattamento della precedente. La scala viene tirata via e lei viene malmenata.

Il punto interessante è che al divieto concorre anche l'altra scimmia che non aveva mai subito l'addestramento. Quella, insomma, che non era mai stata spruzzata con l'acqua gelida ma che aveva imparato dalle altre a non salire sulla scala.
Perchè? La spiegazione risiede nello spirito di gruppo, nella comportamento da branco tipico dei primati. "Se lo fanno gli altri, è giusto fare così".

CONCLUSIONE DELL'ESPERIMENTO
La sostituzione delle scimmie prosegue fino a che nella gabbia sono presenti solo scimmie che non sono mai state spruzzate dall'acqua gelata. La nuova scimmia prova a salire sulla scala ma, naturalmente le altre glielo impediscono. Nessuna di loro, però, conosce il motivo per cui quella cosa non si deve fare. Nessuna di loro è mai stata spruzzata con acqua gelata.

Come è possibile tutto questo? Beh, probabimente se potessimo interrogare le scimmie loro ci risponderebbero ciò che spesso dicono le "scimmie senza peli":
"Si fa così"
"Si è sempre fatto così"
"Non lo so, ma è così"
"Sono fatto così"

e tutte le altre belle frasi che le persone senza spirito critico amano ripetere.