Ti prostituisci?

Ti prostituisci?

Forse anche tu lo fai...

In giro ci sono un sacco di prostitute (e di prostituti). E con prostitute/i non intendo solo chi noleggia il proprio corpo, ma anche, e soprattutto, chi noleggia il proprio valore, la propria mente, insomma, se stesso per qualcosa con cui non è d'accordo.
La prostituta non è contenta di prostituirsi, ma lo fa per i soldi che riceve. Ecco perché le escort si sono inventate un nuovo nome. Per differenziarsi. E' un po' come se dicessero "Si, io noleggio il mio corpo, ma sono contenta di farlo."

Non trovo nulla di male in una escort (ognuno di sé, nel rispetto degli altri, fa ciò che vuole), trovo invece terribile la prostituzione (a tutti i livelli) e chi la sfrutta (a tutti i livelli).

Oggi ero in posta (che bello!).
Ho un conto aziendale quindi c'è sempre poca fila ed un rapporto confidenziale con gli impiegati. Ad un certo punto mi si avvicina una delle signore che lavorano lì e mi fa
"Dott. Romito, quando ha un attimo le vorrei parlare di una cosa."

Ovviamente sapevo benissimo di cosa mi voleva parlare, ma dovendo aspettare il mio turno le ho risposto di accennarmi.

Lei: "C'è un nuovo servizio " (ma dai!) "che le vorrei proporre. Si tratta di un fondo di investimenti."
Io: "Bene. Qual è la rendita?"
Lei: "Molto alta. L' 1,7%"
Io: "Coooooosaaaaa??? Ma davvero? No grazie, non mi interessa."

Vabbè, non ve la faccio tanto lunga. La conclusione è stata.

"Mi scusi, ma se io le chiedo un prestito, gli interessi di quanto sono?"
E lei (abbassando lo sguardo)"Bè si, lei ha ragione, sono un po' più alti, il 5,40%"

Sapete, frodare, rubare, prendersi gioco degli altri è già di per sé una cosa terribile. Lasciamolo fare ai ladri, ai truffatori, ai poco di buono. Se ci mettiamo a farlo noi persone "per bene" diventiamo delle prostitute. Facciamo, cioè, una cosa che va contro la nostra moralità per un vantaggio secondario. Terribile.

I motivi principali per cui le persone si prostituiscono sono, oltre ai soldi, il non sentirsi soli, sentirsi accettati, ricevere finto amore, sentirsi alla pari rispetto agli altri... tanto tanto triste....

Che tu lavori in una azienda o viva una relazione di coppia o di amicizia, condividi i valori delle persone con cui sei a stretto contatto. Se non li condividi lascia quella persona, lascia quella azienda, trova dei nuovi amici altrimenti sappi che sei una prostituta o un prostituto: fai una cosa con cui non sei d'accordo per un vantaggio secondario.

Non ti prostituire, vivi felice! :>