Una vita maleducata

Una vita maleducata

Ci vuole forza, la debolezza non è mai felice

Oggi è il mio compleanno ed è stata una buona occasione per incontrare le persone importanti per me. E' stata una giornata fantastica in giro passando da un amico all'altro e nel frattempo ho avuto modo di riflettere. La riflessione è la seguente e la esprimerò in maniera concisa:

siamo troppo abituati a chiedere e poco a prendere. Siamo educati nei confronti della vita ma la vita non è educata nei nostri confronti. La vita ci mette su una sedia a rotelle o ci mette di fronte la persona della quale ci innamoreremo e non ci chiede il permesso. Lo fa e basta.

Allora perchè noi dovremmo chiedere il permesso alla vita per perndere quello che vogliamo o fare quello che facciamo? Perchè dobbiamo aver paura di abbracciare una persona, di esprimere un'emozione, di inseguire un sogno o di prendere una decisione? Ci vuole un po' più di "maleducazione" verso una vita che è tutto meno che educata.